societa'


posizione del villaggio
posizione del villaggio

La società "Fiore di Waridi"
ha  sede in Kenya e si occupa della costruzione di ville ed appartamenti. fin dall'inizio ci siamo occupati di capire quale fosse il modo migliore per dare il nostro contributo, per aiutare le persone del posto, molto presto abbiamo capito che la concretezza è l'unica forma di aiuto efficiente davvero.Per questo motivo la nostra società ha deciso che I' 1% del ricavato dalle vendite dei nostri immobili, verrà devoluto in beneficenza agli orfanotrofi locali. 


Sicurezza kenya 

Si consiglia di:Fare molta attenzione a possibili furti sui mezzi pubblici; In caso di rapina, non opporre resistenza in alcun modo; Non lasciare incustoditi oggetti di valore negli alberghi; Non indossare gioielli e non mostrare possesso di denaro; Non viaggiare in auto nelle ore notturne; Viaggiare preferibilmente in gruppi di più persone;Non organizzare escursioni con autisti privati ricorrendo invece ad agenzie conosciute; Fare attenzione a possibili truffe sulle spiagge (es. proposte di gite nell'interno del Paese); Non uscire da soli di notte ed in luoghi isolati; Non accettare cibi o bevande da sconosciuti poiché potrebbero contenere sostanze stupefacenti; Non portare con se carte di credito o Bancomat se non strettamente necessario, poiché banditi potrebbero obbligare a fare prelevamenti. Episodi di violenze politiche sono frequenti, ma localizzati e di norma non riguardano i visitatori temporanei. 


Nessuna vaccinazione obbligatoria per il Kenya. 

Prima di partire per la vacanza è opportuno recarsi dal proprio medico curante per farsi consigliare il tipo di profilassi più adatto.La malaria si prende dalla puntura della zanzara anofele, che inietta il protozoo parassita "plasmodium falciparum".La malaria sta in incubazione solitamente una decina di giorni I farmacisti locali vendono insieme al "kit" per farsi da soli il vetrino una combinazione di due farmaci, per debellarla completamente, nel remoto caso che la prendiate.In loco è opportuno seguire certe regole di comportamento preventive: a partire dal tramonto si consiglia di indossare camicie a maniche lunghe e pantaloni lunghi, di usare repellenti specifici sulla pelle, di dormire con le zanzariere.Al fine di evitare infezioni gastro  intestinali, si raccomanda ovunque di non mangiare cibi crudi anche negli alberghi e nei ristoranti, di bere sempre bibite confezionate o acqua filtrata senza l'aggiunta di ghiaccio e di evitare di acquistare cibi da bancarelle per strada.